La privacy nei rapporti di lavoro

SCONTO DEL 10% se acquisti 3 o più corsi

La privacy nei rapporti di lavoro

Responsabilità civili e penali

Milano, 17 dicembre 2018

Orario: 9.30 - 13.30

Docenti: Avv. Anna Castiglioni
Avv. Mirta Marando

Introduzione


Nel rapporto di lavoro la raccolta dei dati personali è indispensabile allo svolgimento del rapporto stesso. Il GDPR ha rafforzato non solo  la tutela della riservatezza del lavoratore in senso stretto ma anche della sua identità personale con il controllo e la limitazione alla diffusione di notizie che lo riguardano. Vi sono poi dei limiti normativi al potere di controllo del datore di lavoro sull’adempimento della prestazione lavorativa e sui mezzi utilizzati per rendere la stessa che sono oggetto di recenti pronunce  giurisprudenziali  e di provvedimenti del Garante proprio per la particolarità degli strumenti  in uso ai lavoratori (computer, macchine aziendali con dispositivi gps, smartphone …).

Obiettivi


Il corso ha l’obiettivo primario di far acquisire consapevolezza  dei rischi di violazione della privacy e riservatezza nell’ambiente e al di fuori dell’ambienti di lavoro.  Si propone un’analisi dell’applicazione della normativa privacy nel rapporto di lavoro e una panoramica delle possibili conseguenze  sia a livello sanzionatorio che di contenzioso dal momento dell’assunzione a quello della cessazione passando per la gestione del rapporto di lavoro (smart working, utilizzo social network, e mail, gps).

Destinatari


Imprenditori, Responsabili del Personale , Responsabili e addetti ICT, Ufficio Legale,  Titolari e Responsabili del trattamento, Consulenti, Responsabili che operano in ambito dei trattamenti dei dati in Azienda Amministratori di sistema.

Programma


 

Il Regolamento n.2016/79/ UE (GDPR)

  • 88 GDPR e il rinvio alla legislazione nazionale e alla disciplina pattizia;
  • Periodo di conservazione
  • Liceità del trattamento
  • Informazioni di cui agli artt. 13 e 14 del GDPR;
  • Diritto di accesso,
  • Diritto alla cancellazione (“diritto all’oblio”)
  • Diritto alla portatilità dei dati
  • Privacy by default
  • Principio di sicurezza nella conservazione dei dati (art.32 del GDPR)
  • Valutazione di impatto privacy

La disciplina del potere di controllo del datore di lavoro

  • Il riconoscimento legislativo del potere di controllo del datore di lavoro
  • Le limitazioni previste dallo Statuto dei Lavoratori (artt. 2-3-6-8)
  • La riforma dell’art. 4 Statuto dei Lavoratori con il Job Act
  • Controlli difensivi

Controlli e strumenti di lavoro

  • Strumenti utilizzati dal lavoratore per rendere la prestazione lavorativa (PC, tablet, cellulari, auto aziendale (telepass, sistemi di geolocalizzazione satellitare, GPS))- Strumenti di registrazione degli accessi e delle presenze
  • La posta elettronica aziendale e l’utilizzo di internet
  • Le policy aziendali
  • Altri strumenti di controllo dell’attività dei lavoratori (Facebook )
  • L’utilizzo dei dati acquisiti anche ai fini disciplinari

Dati relativi alla salute del lavoratore

Casistica e provvedimenti Garante Privacy

Sanzioni 

    Docenti

    Anna Castiglioni, Da più di 15 anni si occupa quasi esclusivamente di controversie di diritto del lavoro sia in ambito giudiziale che stragiudiziale. Si è occupata di privacy con il precedente D.Lgs n.196/2003 e recentemente ha seguito gli adempimenti relativi al GDPR UE 2016/679.
    Mirta Marando, Avvocato giuslavorista, ha conseguito anche il dottorato di ricerca in diritto del lavoro presso l’Università Statale di Milano in diritto del lavoro. Ha partecipato a seminari e corsi come docente, ha collaborato con diverse riviste del settore e ha scritto il “Commento sub art. 2094”, “commento sub artt. 2114-2117” in “Codice civile commentato” a cura di Guido Alpa e Vincenzo Mariconda, vol. II, Milano 2005, 2009 e 2013.

Sede:


Il corso si svolge presso la sede ITER in via Sacchini 20, 20131 Milano (MM Loreto)


Info utili

Le iscrizioni, salvo esaurimento posti disponibili, chiudono 24 ore prima dell’inizio del corso. Una email di convocazione  e conferma  di avvenuta iscrizione viene inviata a tutti i partecipanti regolarmente registrati. I corsi sono soggetti a conferma da parte dell’organizzazione, che verrà inviata almeno 3 giorni prima della data di svolgimento. Dal momento  che i corsi sono a numero chiuso, non è possibile presentarsi per l’iscrizione la mattina stessa.

Sostituzione, disdetta e annullamento.

È prevista la possibilità di sostituzione del partecipante con altro dipendente della stessa azienda, società o ente. In caso di disdetta pervenuta per iscritto entro 15 giorni prima del corso non sarà effettuata alcuna trattenuta; dopo tale data non è previsto alcun rimborso, ma verrà inviata la documentazione. In caso di annullamento da parte dell’organizzazione la responsabilità sarà limitata al rimborso per i servizi non prestati con il limite della quota versata. Ai sensi dell’Art. 1341 CC approvo espressamente la clausola relativa alla disdetta.

Clausola rimborso.

Se al termine della mattinata del primo giorno (ore 12,30) non è soddisfatto, ha diritto di interrompere il corso, comunicandolo subito al relatore e richiedendo il rimborso della quota versata all’organizzazione, rimborso che sarà eseguito entro le tre settimane successive, con una trattenuta di 40 euro + iva per i costi amministrativi per ciascun iscritto. L’eventuale documentazione consegnata dovrà essere restituita. L’Organizzazione non rimborsa nessuna altra spesa.

La formazione è certificata


Vuoi maggiori informazioni?

Inserisci i tuoi dati e ti ricontatteremo








Social

  • Facebook
  • Custom 1
  • Custom 2

Cerca

Disclaimer

Tutti i contenuti di questo sito sono protetti dalle vigenti norme nazionali ed internazionali in materia di tutela della Proprietà Intellettuale ed Industriale. Con la dizione "sito" ITER srl, P. I. 09306810962, intende fare riferimento ad ogni elemento tecnico, grafico ed informatico del sito, ivi compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i software che ne consentono l'operatività ed i relativi codici, i contenuti >> continua...

Dati societari

CODICE FISCALE/P.IVA: 09306810962
Cap. Soc.: € 10.000 i.v.
Start Up Innovativa - CCIAA: MI-2082738
PEC: iter@pec-legal.it
ITER è un brevetto per marchio d’impresa registrato nel 1989

Contatti

Via A. Sacchini, 20
20131 Milano (MI)
Phone: +39 02 099 98 91
Fax: +39 02 2953 2355


Email: iter@iter.it

Centro preferenze privacy

GOOGLE ANALYTICS

Sono cookies necessari per conoscere le statistiche di accesso al sito e gestire la promozione commerciale sulla rete di ricerca e banner di google.

_ga: cookie che consente di distinguere i dispositivi, tenere statistiche degli accessi e poi identificare il dispositivo che ha il cookie installato anche in altri siti web per proporre pubblicità in target con gli interessi di navigazione (remarketing)

Durata se non cancellato manualmente: 26 mesi

_gid: cookie che consente di distinguere gli utenti
Durata se non cancellato manualmente: 24 ore

_gat: cookie che consente di sapere il numero di richieste al sito. Durata se non cancellato manualmente: 1 minuto

_ga, _gid, _gat

WOOCOMMERCE

Cookies collegati all'ecommerce per memorizzare informazioni legate al carrello. Nessuna informazione personale è memorizzata

_woocommerce_cart_hash, _woocommerce_items_in_cart, _wp_woocommerce_session_

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?