Cybersecurity: proteggere l’azienda dall’errore umano

CORSO ANTI-MALWARE E ANTI-PHISHING

Il primo corso che combina nozioni tecniche con nozioni di neuroscienze  per  capire le dinamiche di ingegneria sociale utilizzate dagli hacker!

Le persone rappresentano il maggior rischio per la compromissione di sistemi informatici aziendali. L’elemento umano è considerato “l’anello debole della catena” in quanto risulta essere la principale causa di incidenti e delle violazioni alla cybersecurity. Gli hacker utilizzano regolarmente risorse online altamente personalizzabili ed utilizzano tecniche sempre più sofisticate di phishing per indurre le vittime in inganno I cyber criminali conoscono le tecniche di neuromarketing e di ingegneria sociale.

  • Proteggere l’azienda dall’errore umano
  • Acquisire nozioni tecniche in cybesecurity
  • Comprendere le modalità usate dagli hacker per sferrare attacchi bypassando antivirus e firewall
  • Riconoscere le azioni di social engineering e implementare le necessarie difese tecnologiche e mentali
  • Gestire le dinamiche del nostro cervello e gli automatismi inconsci che inducono a commettere errori

Un corso indispensabile per i dipendenti aziendali di qualsiasi livello (manager, manager HR, capi servizio, dipendenti con funzioni operative, neoassunti) consulenti IT, DPO, Specialisti Cybersecurity.  Il corso risulta interessante e utile al fine di evitare sanzioni ed assicurare la protezione dei propri dati.

Docente: Nadia Zabbeo

Programma – ore 14:00 – 18:00

  • Introduzione alla Cybersecurity
  • La sicurezza fisica, logica, organizzativa
  • Hacker chi sono, cosa vogliono (tipologie e obiettivi)
  • Le fasi di un attacco informatico: raccolta informazioni, scanning, exploitation, mantaining access
  • Principali tipologie di attacco cosa sono, come agiscono, quando sono utilizzate: DoS e DDoS, Xss, SQL Injection, buffer overflow
  • Tipologie di malware
  • Gli attacchi via rete: IP spoofing, DNS spoofing, Denial of Service, Port Scanner, MITM
  • Social media e malware: una relazione sempre più stretta
  • Come riconoscere un device infetto
  • Tecniche di phishing con esempi reali
  • Perché gli utenti cadono nella trappola? Il nostro cervello e gli automatismi inconsci
  • Tecniche di neuroscienze utilizzate dagli hacker (pain&gain; VAK; trigger; fattori scatenanti; form; gogna; sextortion)
  • La reazione del nostro cervello agli stimoli
  • Le condizioni psico-fisiche e ambientali che fanno cadere le difese degli utenti aziendali e privati
  • Dark Web collection – il luogo dove finiscono credenziali rubate e furti di identità.

Prezzo: 195,00 € + iva

Una volta acquistato il corso riceverai il link per accedere alla sessione live.

Durante la sessione live potrai fare le domande al docente tramite la chat. Se non riesci a seguire la lezione, puoi richiederci la registrazione, disponibile per 30 gg dalla data del corso.

Social

  • Facebook
  • Custom 1
  • Custom 2

Cerca

Disclaimer

Tutti i contenuti di questo sito sono protetti dalle vigenti norme nazionali ed internazionali in materia di tutela della Proprietà Intellettuale ed Industriale. Con la dizione "sito" ITER srl, P. I. 09306810962, intende fare riferimento ad ogni elemento tecnico, grafico ed informatico del sito, ivi compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i software che ne consentono l'operatività ed i relativi codici, i contenuti >> continua...

Dati societari

CODICE FISCALE/P.IVA: 09306810962
Cap. Soc.: € 10.000 i.v.
Start Up Innovativa - CCIAA: MI-2082738
PEC: iter@pec-legal.it
ITER è un brevetto per marchio d’impresa registrato nel 1989

Contatti

Via A. Sacchini, 20
20131 Milano (MI)
Phone: +39 02 099 98 91
Fax: +39 02 2953 2355


Email: iter@iter.it