Innovare: Tecnologie, Esperienze, Ricerche.

L’applicazione della normativa Privacy sul luogo di lavoro

L’applicazione della normativa Privacy sul luogo di lavoro

Milano, 15 Giugno 2017

Orario: 9.00 - 13.00

docenti: Avv. Mauro Alovisio

Prezzo Early Booking: 115 € + iva entro la data 09 Giugno . Quota intera 140 € + iva.

Acquista con carta di credito o PayPal, oppure tramite bonifico.


Introduzione


Il tema della privacy e lavoratore è particolarmente delicato e complesso: il principio generale dell’Autorità del Garante della Protezione dei dati personali è che il lavoratore può trattare informazioni personali solo se strettamente indispensabili all’esecuzione del rapporto di lavoro. I dati possono essere trattati solo dal personale incaricato assicurando idonee misure di sicurezza per proteggerli da intrusioni o divulgazioni illecite. Sul luogo di lavoro va assicurata la tutela dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità delle persone garantendo la sfera della riservatezza nelle relazioni personali e professionali.
Si deve inoltre rispettare il principio di correttezza, secondo cui le caratteristiche essenziali dei trattamenti devono essere rese note ai lavoratori. I trattamenti devono essere effettuati per finalità determinate, esplicite e legittime in base ai principi di pertinenza e non eccedenza.

Obiettivi


Il corso si propone di illustrare in maniera esaustiva e completa, ma con un linguaggio semplice e con casi concreti, il complesso tema della privacy sul posto di lavoro sia in ambiente pubblico che privato, alla luce delle linee guida dell’Autorità del Garante Protezione dati personali.
I cartellini identificativi devono riportare tutti i dati anagrafici? Si possono affiggere nella bacheca aziendale le informazioni sulle malattie e i permessi? Il dipendente assente per malattia deve consegnare il certificato con la diagnosi? La posta elettronica aziendale è riservata? Si possono rilevare le impronte digitali dei lavoratori? Si possono installare impianti di videosorveglianza sul posto di lavoro?

Destinatari


Responsabili del Personale, Responsabili e addetti ICT, Ufficio Legale, Responsabili Ufficio Marketing, Titolari e Responsabili del trattamento, Consulenti, Responsabili che operano in ambito del trattamento del dato in Azienda e nella Pubblica Amministrazione. Amministratori di sistema. Tutti coloro che hanno nominato un Responsabile Esterno al Trattamento.

Programma


  • Principi generali
  • Cartellini identificativi
  • Comunicazioni
  • Bacheche aziendali
  • Pubblicazione di dati del lavoratore sui siti web e sulle rete interne
  • Alcuni quesiti sulla privacy e i lavoratori:
    • E’ lecito che nel fascicolo del dipendente pubblico siano conservati i dati inerenti alla sua salute?
    • Le società di selezione e ricerca del personale in che modo devono rispettare la legge sulla privacy?
    • Le visite fiscali richieste dal datore di lavoro, in caso di assenza per malattia del dipendente, sono conformi alla privacy?
    • E’ conforme alla legge sulla privacy l’uso dei cartellini identificativi da parte dei dipendenti?
    • Il Codice della privacy deroga lo Statuto dei lavoratori?
    • Come sono regolati dal Codice della privacy i test di valutazione del personale?
    • Nel caso in cui il dipendente fruisca di permessi studio per affrontare esami universitari può il datore di lavoro richiedere che il certificato relativo all’esame sostenuto indichi anche la votazione conseguita?
    • Con l’autorizzazione dei dipendenti si possono riprendere con telecamere a circuito chiuso le lavorazioni all’interno di un laboratorio? Le immagini possono essere conservate su cassetta?
    • Può un’azienda installare un software che controlla il traffico da/per Internet prodotto dai computer (dipendenti) della propria LAN? Quindi, sapere chi va a vedere cosa e per quanto usa Internet?

Docenti:


Avv. Mauro Alovisio, Presidente Centro Studi di Informatica Giuridica di Ivrea Torino e Fellow del Centro di Ricerca Nexa del Politecnico di Torino, specializzato in diritto delle nuove tecnologie e privacy, formatore e autore di pubblicazioni su riviste specializzate


Sede:


Il corso si svolge presso la sede ITER in via Sacchini 20, 20131 Milano (MM2 Loreto)


Info utili

Le iscrizioni, salvo esaurimento posti disponibili, chiudono 24 ore prima dell’inizio del corso. Una email di convocazione  e conferma  di avvenuta iscrizione viene inviata a tutti i partecipanti regolarmente registrati. I corsi sono soggetti a conferma da parte dell’organizzazione, che verrà inviata almeno 3 giorni prima della data di svolgimento. Dal momento  che i corsi sono a numero chiuso, non è possibile presentarsi per l’iscrizione la mattina stessa.

Sostituzione, disdetta e annullamento.

È prevista la possibilità di sostituzione del partecipante con altro dipendente della stessa azienda, società o ente. In caso di disdetta pervenuta per iscritto entro 15 giorni prima del corso non sarà effettuata alcuna trattenuta; dopo tale data non è previsto alcun rimborso, ma verrà inviata la documentazione. In caso di annullamento da parte dell’organizzazione la responsabilità sarà limitata al rimborso per i servizi non prestati con il limite della quota versata. Ai sensi dell’Art. 1341 CC approvo espressamente la clausola relativa alla disdetta.

Clausola rimborso.

Se al termine della mattinata del primo giorno (ore 12,30) non è soddisfatto, ha diritto di interrompere il corso, comunicandolo subito al relatore e richiedendo il rimborso della quota versata all’organizzazione, rimborso che sarà eseguito entro le tre settimane successive, con una trattenuta di 40 euro + iva per i costi amministrativi per ciascun iscritto. L’eventuale documentazione consegnata dovrà essere restituita. L’Organizzazione non rimborsa nessuna altra spesa.

Vuoi maggiori informazioni?

Inserisci i tuoi dati e ti ricontatteremo
















Disclaimer

Tutti i contenuti di questo sito sono protetti dalle vigenti norme nazionali ed internazionali in materia di tutela della Proprietà Intellettuale ed Industriale. Con la dizione "sito" ITER srl, P. I. 09306810962, intende fare riferimento ad ogni elemento tecnico, grafico ed informatico del sito, ivi compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i software che ne consentono l'operatività ed i relativi codici, i contenuti >> continua...

Dati societari

CODICE FISCALE/P.IVA: 09306810962
Cap. Soc.: € 10.000 i.v.
Start Up Innovativa - CCIAA: MI-2082738
PEC: iter@pec-legal.it
ITER è un brevetto per marchio d’impresa registrato nel 1989

Contatti

Via A. Sacchini, 20
20131 Milano (MI)
Phone: +39 02 099 9891
Fax: +39 02 3929 0580
Website: www.iter.it
Email: iter@iter.it

Registrati alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative ITER

Subscribe!